IL PASSAGGIO GENERAZIONALE

PER UN CORRETTO TRASFERIMENTO DI KNOW-HOW NELL’AZIENDA FAMILIARE E PER UN LOGICO PROCESSO DEL RICAMBIO GENERAZIONALE

Il passaggio generazionale è un momento cruciale nella vita di una azienda, perché implica il trasferimento da una generazione all’altra di un vero e proprio patrimonio di know-how e competenze di gestione, acquisite in anni di esperienza. Con il passaggio è spesso a rischio il futuro dell’azienda, nonché numerosi posti di lavoro. Per queste ragioni il processo di ricambio generazionale deve essere gestito al meglio.

Il dato più importante ed allarmante è che solo il 25% delle imprese sopravvive alla seconda generazione di imprenditori e solo il 15% alla terza.

In tale contesto, gli aspetti più importanti da affrontare e risolvere con il supporto di professionisti, possibilmente con esperienze internazionali, sono l’analisi organizzativa, il consolidamento e lo sviluppo delle capacità manageriali delle generazioni successive, la valutazione delle capacità individuali, il rafforzamento delle singole competenze, la fornitura di servizi quali formazione individuale e di gruppo, il coaching. 

Questo, inoltre, consentirebbe di far crescere risorse interne con l’obiettivo di far loro ricoprire ruoli nell’assetto societario.

H-RS360, attraverso specifiche analisi da condursi sull’organizzazione e sui singoli individui da parte di professionisti di levatura internazionale, individuerà strumenti e azioni volti a colmare eventuali gap e contribuirà alla realizzazione degli interventi necessari.

Ezio Chiapasco - General Manager